Pievecroce

Denominazione di Origine Controllata

Trebbiano di Lugana coltivato nel versante meridionale del Lago di Garda a sud di Sirmione. Le caratteristiche di buona fertilità del terreno, permettono alla vigna di dare origine a vini di ottima struttura. La tecnologia è quella della più tradizionale vinificazione in bianco, il 35% dei mosti fermenta in piccole botti di rovere bianco da 228lt.


Vitigni: Trebbiano di Lugana.

Colore: Paglierino con riflessi verdognoli tendente al giallo leggermente dorato con l’invecchiamento.

Profumo: Fragrante nei più delicati sentori di mela, pera matura, pesca e agrumi. Elegante ampio e di buona intensità floreale di zagara e gelsomino.

Sapore: Struttura quasi croccante nella sua piacevolezza al bere. Polpa succosa buona sapidità, freschezza e persistenza.

Longevità: 2-4 anni.

Temperatura consigliata: 10-12 °C