top

Viticoltura

Nel 1896 in Valtènesi è presente una viticoltura dedicata esclusivamente alla produzione di un uva rossa, straordinariamente raffinata e contemporaneamente fragile come quella del Groppello  Gentile.

Da sempre 5.500 piante allevate a Gouyot  a rispetto di un’armonia consolidata  tra il valore del sottosuolo e il valore del sovrasuolo, quello che viene definito in gergo terroir e che noi amiamo definire “ORIGINE”.

Uva rarissima dall’acino blu, il grappolo appartiene ai vitigni estremamente serrati e conici e matura oltre la metà di settembre.

Il grappolo è poco resistente al freddo e per questo ha trovato la sua idonea collocazione sulle rive del Lago di Garda in Valtènesi, con esposizioni ben ventilate a levante o mezzogiorno; ama i suoli leggeri, sciolti e nelle zone pedecollinari.

L’età media dei nostri vigneti è oltre i 35 anni, dal 2005 abbiamo reintrodotto il principio della selezione Massale ed è vietata rigorosamente l’irrigazione.

Dal 1984 un’avventura meravigliosa ci ha fatto scoprire un potenziale enorme del Groppello, costituito da una inusuale eleganza e una inaspettata longevità.

Coltivato con rispetto e vinificato alla tradizione (evoluzione di 12 mesi in pieces) ne viene un vino davvero sorprendente.